Perché Amare un Mac ?

 

Puoi limitarti ad aggiornare le memorie il disco fisso del tuo Computer, potrai comprare un nuovo computer per aggiornarlo, oppure puoi scegliere un nuovo stile di vita, e rivoluzionare il tuo modo di usare un computer.

                

Non è solo bello ma anche bravo 

Fatto di materiali solidi e belli da vedere e piacevoli al tocco, come alluminio e vetro. Usa le tecnologie più all’avanguardia, processori potenti e una grafica senza eguali, è stato progettato per essere un computer superiore.

Ogni Mac è studiato per vivere e produrre a lungo. I progettisti e gli ingegneri di Apple dedicano moltissimo tempo a garantire che ciascun Mac sia realizzato con la massima precisione, dentro e fuori, è stato proprio il  padre di Steve Jobs ha insegnare a suo figlio essendo un buon falegname , diceva che un armadio deve essere costruito bene anche nel retro, dove nessuno andrà a guardare, e questo Steve lo ha trasferito nei suoi prodotti.

Per creare un computer migliore, servono componenti e materiali di qualità. Ecco perché in ogni Mac le tecnologie di archiviazione, la memoria, il processore grafico e persino l’alimentatore sono scelti espressamente per offrirti le migliori prestazioni possibili. E materiali come l’alluminio e il vetro tengono tutti questi componenti di alta qualità perfettamente al sicuro.

Una Batteria con 5 anni di carica

Avere un portatile con qualche ora di autonomia va bene. Ma il Mac non si accontenta. Tutti i modelli di MacBook Pro ti offrono fino a 7 ore con una sola carica. Ciò significa che avrai il tuo portatile a disposizione per un’intera giornata di studio o lavoro, senza doverti fermare a cercare una presa per ricaricarlo. E la batteria del MacBook Pro può essere ricaricata fino a 1000 volte

Guardate l’iMac semplicemente stupefacente, un involucro in alluminio che da al tuo computer un senso di bellezza, si è rapiti dalla linearità del design, solidità dei materiali.

Ebbene il Mac è un bellissimo binomio tra Arte e Tecnologia e tanta semplicità di utilizzo, ogni volta che uso il mio iMac sono soddisfatto di fare qualcosa insieme a lui e di farla bene.

Con ogni mac potrai collegarti in Wifi e navigare in internet in modo veloce e sicuro,  anche con postazioni fisse come iMac o MacMini perché tutti sono dotati di scheda di rete WI-FI.

 

 

Ogni Apple è progettato per rispettare l’ambiente, Apple si impegna a progettare prodotti con un basso impatto ambientale.

Ecco perché ogni Mac ha consumi ridotti e privo di sostanza tossiche e altamente riciclabili.

Apple produce prodotti in alluminio e Vetro che sono altamente riciclabili, inoltre fa volontariamente delle ricerche per eliminare sostanze tossiche, come arsenico, ritardanti di fiamma bromurati (BFR) mercurio, cloruro di polivinile (PVC)

Per questo tutti i display dei Mac sono privi di mercurio e arsenico, mentre i componenti interni sono privi di PVC e BFR.

Un altro plus nel lavorare con un Mac è l’integrazione Hardware e Software è globale, il Software è stato scritto esattamente per la macchina che state utilizzando, evitando conflitti che metterebbero a repentaglio la stabilità del sistema con crash vari come succede con Windows dalla notte dei tempi.Tutto quel che fai, puoi farlo subito, se usi Windows 7, prima di poter inviare e-mail o chattare devi scaricare le applicazioni necessarie. Ma un computer nuovo non dovrebbe saper già fare tutte queste cose? Il Mac è così: è nato pronto.

Adesso con l’integrazione di iCloud quando ti arriva il mac nuovo, subito dopo averlo acceso non dovrai far altro che inserire le tue credenziali di iCloud / iTunes, e come per incanto troverai tutto già installato e configurato “Mail, Note, Promemoria, Appuntamenti sul tuo calendario, “Foto fatte nell’ultimo mese” tutto a portata di un click.

Trova tutto in un attimo, con così tanti file sul computer, trovarne uno in particolare può essere complicato. Non per un Mac. Funzioni come Spotlight e Visualizzazione rapida ti fanno trovare il documento che cerchi senza sforzo, persino se non ne conosci il nome. Immagina di dover cercare un documento e che l’unica cosa che ricordi sia una frase con le parole “partner aziendali”. Apri Spotlight, digita “partner aziendali” e il tuo Mac ti darà subito un elenco di file contenenti quelle parole.

Con un Mac gestire ed elaborare le foto è facile come scattarle, scattare foto digitali è talmente facile che, prima di rendertene conto, ti ritrovi ad averne migliaia. Per fortuna iPhoto le etichetta come nessun’altra applicazione di editing è in grado di fare: per Volti, Luoghi ed Eventi.

iPhoto ti offre strumenti di editing che non hanno nulla da invidiare ai software fotografici professionali, e che nella maggior parte dei casi usi facilmente con pochi clic. Rimuovi l’effetto occhi rossi, regola esposizione, luminosità e contrasto, ritaglia l’immagine per inquadrare il soggetto

Condividi le tue foto con tutti. Su carta o online, Il modo più semplice per condividere le foto è pubblicarle online. E con iPhoto è facilissimo. Con un clic puoi metterle sulla tua pagina Facebook o sul tuo account Flickr. E puoi condividere le foto anche via e-mail. Oppure puoi trasformarle in fantastici regali, come album rilegati, calendari o biglietti d’auguri, e la cosa fantastica è che è già tutto nel sistema Mountain Lion, pronto per essere usato.

Trasforma il tuo filmino amatoriale in un filmone, con iMove puoi farlo, puoi collegare pressoché qualsiasi telecamera e iMove inizia a importare i tuoi filmati, dopodiché ti aiuta a organizzare i contenuti come fa per le foto.

Se sai trascinare i file sulla scrivania allora sai anche come montare un filmato con iMove.

 

Trascina i tuoi clip preferiti nell’area del progetto e ordinali come preferisci. Trascina titoli, e transizioni o foto, e brani da iTunes per creare la colonna sonora. Quando hai tutti i tuoi clip esattamente nella posizione che desideri, aggiungi gli ultimi ritocchi con “Editor precisione”. Regola la durata delle transizioni. Lavora indipendentemente sull’audio e sul video, usando il sonoro di un clip con le riprese di un altro.

Invita tutti alla prima visione. Con un clic.

Una volta completato il tuo capolavoro, è tempo di condividerlo. Con iMovie puoi pubblicare il progetto direttamente sul tuo account YouTube. Puoi anche importare il tuo filmato in iTunes e sincronizzarlo con iPod, iPhone o iPad. Oppure mandarlo in streaming sulla Apple TV, e ammirarlo sul televisore widescreen.

GarageBand ti offre tutta la potenza di uno studio di registrazione audio nel soggiorno di casa. I principianti possono imparare a suonare uno strumento, mentre i professionisti più esperti possono mixare e masterizzare i loro sound.

Impara a suonare, l’applicazione con cui milioni di persone creano musica può insegnarti a suonare uno strumento. Con le Lezioni per principianti di GarageBand, studi il piano o la chitarra direttamente sul tuo Mac.

 

GarageBand ti dimostra subito quante cose puoi fare: devi solo metterti a suonare. Collega una tastiera musicale USB al tuo Mac e avrai subito a disposizione oltre 100 strumenti software dal suono davvero realistico: pianoforti, archi, percussioni, chitarre, corni… praticamente tutto, dall’arpa ai violini. Devi solo creare una nuova traccia, scegliere lo strumento e suonare. Non hai una vera tastiera? Prova quella a video: puoi ridimensionarla e visualizzare fino a 10 ottave alla volta. Oppure attiva la funzione “Tastiera musicale” dal menu Finestra e suona con i tasti del computer. Hai una chitarra elettrica e sei pronto a farla vibrare? Collegala e suona con uno dei 12 amplificatori, ispirati ai modelli più celebri. Scegli tra oltre 30 rig completi, tra cui Brit Pop, Honky Tonk, Lowdown Blues, Seattle Sound, Stadium Solo e Woodstock Fuzz. Puoi anche ricreare i migliori pedali con 15 effetti stompbox, inclusi Fuzz Machine, Blue Echo e Auto-Funk.

Grandi app per il tuo Mac. Dal tuo Mac.
Non per ultimo perché poco importante ma Mountain Lion include al suo interno un Applicazione che serve per scaricare Applicazioni. “App Store”

 

Con Mac App Store, è facile trovare e scaricare app per il tuo Mac. Puoi sfogliare le app per argomento: giochi, lavoro, musica e tanti altri. O puoi fare una rapida ricerca digitando una parola chiave. Leggi le descrizioni degli sviluppatori e le recensioni degli utenti, e guarda qualche schermata in anteprima. Se trovi un’app che ti piace, la compri con un clic. Puoi installare le app su ogni Mac autorizzato per uso personale e anche scaricarle più volte: davvero comodo quando compri un nuovo Mac e vuoi installare tutte le app che hai già. E se non riesci ad aprire un file che hai scaricato o ricevuto via e-mail, OS X può cercare l’app giusta sul Mac App Store. Così torni subito al lavoro.

Installare le app è facilissimo.

Il Mac App Store rivoluziona il modo di installare applicazioni sul computer: basta un solo clic. Inserisci la stessa password che usi su iTunes per acquistare musica e app per Mac, iPad, iPhone o iPod touch. E in un attimo le nuove app sono sul tuo Mac, pronte a partire. Così passi più tempo a divertirti con le tue app, e meno a installarle.

Tieni aggiornate le tue app.

Gli sviluppatori migliorano costantemente le loro app. Il Mac App Store ricorda quali hai già installato e ti avverte se ci sono aggiornamenti disponibili. Puoi aggiornare le app una alla volta o tutte insieme, così avrai sempre l’ultima versione.